Scricchiolii

Che dire… quando leggo gli scritti di Mario mi rilasso. C’è tutto. Mi ripaga degli inseguimenti che gli faccio. Tra i tanti grazie che devo al mio amico fraterno Francesco ci sarà anche quello di aver fatto pratica da questo mostro e di avermelo consigliato come avvocato. Mi appaga e poi non so come faccia a cogliere tutto quello che vorrei dire parlando per pochi minuti. Per preparare questa memoria, una mia mail e due mezze telefonate interrotte da un suo concitato… ‘’aspetta aspetta che ti richiamo’’ a cui non ha fatto seguito alcuna altra telefonata ovviamente. Ma se questi sono i risultati va bene così. Non so certo come andrà a finire, quello che so è che sono sereno per aver scelto le armi giuste e combattuto una battaglia senza violenza. Vorrei fosse così fino in fondo. E’ l’esempio che voglio lasciare ai miei ragazzi dopo che nella violenza me ne sono andato. Non sono solo per fortuna. Ho un gruppo di persone che da oltre un anno mi tiene su e mi incoraggia. Una muraglia che mi protegge e che mi fa sentire sicuro. Senza, sarebbe stato molto difficile. Da solo le guerre non le puoi fare. Chissà se potrò ricambiare con tutti. Se vado avanti è anche per il senso di responsabilità che mi impone lo sforzo dei miei amici per aiutarmi. Tra questi, anche i miei amici blogger. Sono qui per vincere, non perdo, al massimo esco sconfitto.
Stavo per pubblicare la memoria di Mario che è di seguito. Ma devo fare una aggiunta dell’ultimo minuto. Sono in treno. Ricevo una telefonata da Francesco.

Francesco: hai sentito Mario?

Paperino: no

Francesco: ha ricevuto una telefonata da Stiro 10 minuti fa.

Paperino: che dice?

Francesco: chiedono la consensuale….
 

 

TRIBUNALE CIVILE DI PAPEROPOLI

ILL.MO SIGNOR GIUDICE ISTRUTTORE = DOTT. CITTO

* * *

MEMORIA EX ART. XXX CO. X N. X

per

il sig. PAPERINO, con l’avv. Mario Arguti

-attore/convenuto-

nei confronti de

la sig.ra EXMOGLIE CHIEDIALORONONAME, con gli Avv.ti Stiro e Ammiro Sempretisi;

-attrice/convenuta-

nel giudizio civile iscritto al n. xxxxxxx

al quale è riunito il giudizio civile iscritto al n. xxxxxx.

aventi entrambi come oggetto “la separazione giudiziali di coniugi”.

* * *

Con il presente atto si formulano le richieste istruttorie di prova contraria che s’intendono sottoporre al vaglio dell’On.le Tribunale per l’ammissione.

Si eccepisce che la ricorrente chiede di sentire i testi citati su tutti i capitoli articolati, quando è evidente che le circostanze sono tra loro differenti e non possono essere conosciute da tutti.

Da ciò scaturisce l’inammissibilità di tutti i capitoli di prova.

· Sulla relazione extra-coniugale che Exmoglie Chiedialorononame addebita a Paperino – capitolo n. 1 articolato nella memoria XXX co. X n. X cpc depositata il 13.2.2017.

Si eccepisce l’inammissibilità del capitolo perché formulato in maniera generica, “intrattiene una relazione extra-coniugale”, e invece la prova di essa deve essere fornita attraverso fatti specifici da cui successivamente accertare un legame affettivo, sentimentale e materiale duraturo.

In caso di ammissione si articola prova contraria col teste Ing. Minnie di Topolinia sulle seguenti posizioni:

risponda sul capitolo n. 1 articolato da Exmoglie Chiedialorononame nella memoria xxx co. X n. X cpc depositata il 13.2.2017, che per comodità si riporta:

<< 1) sin dall’inizio dell’anno 2015 Paperino intrattiene una relazione extra-coniugale con l’Ing. Minnie di Topolinia >>;

risponda inoltre su:

a) << è vero che lei ha lavorato in qualità di ingegnere alle dipendenze dell’Ente Paperolese spa presso la sede di Paperopoli sino al gennaio dell’anno 2010? >>;

b) << è vero che durante il periodo di lavoro esercitato a Paperopoli lei ha svolto il ruolo di direttore dei lavori per conto del suo datore Ente Paperolese spa in opere stradali e infrastrutture da essa appaltate all’impresa Pensa spa con sede in Paperopoli? >>;

c) << è vero che in tali occasioni lei ha avuto rapporti professionali con il direttore tecnico della Pensa Spa , ing. Paperino, il cui compito era di seguire l’andamento dei lavori delle opere appaltate e di interfacciarsi con la direzione dei lavori? >>;

d) << è vero che in tali occasioni ha avuto modo di apprezzare le qualità professionali dell’ing. Paperino? >>;

e) << è vero che durante il periodo di lavoro esercitato a Paperopoli lei e l’ing. Paperino vi siete spesso scambiati pareri tecnici e amministrativi su questioni di lavoro di comune interesse? >>;

f) << è vero che dopo l’anno 2010 lei ha superato un concorso pubblico presso la Città di Topolinia, assumendo ivi servizio in qualità di ingegnere, e ha dato le dimissioni dal posto ricoperto presso l’Ente Paperolese spa? >>;

g) << è vero che dopo il suo trasferimento presso la Città di Topolinia lei e l’ing. Paperino vi siete sentiti saltuariamente per scambiare, a seconda delle rispettive necessità, pareri tecnici su questioni professionali affrontate per lavoro? >>;

h) << è vero che lei ha conseguito il dottorato di ricerca in ingegneria dei trasporti, è vice presidente regionale dell’Associazione Italiana degli Ingegneroni e che ha predisposto una notevole quantità di progettazioni e direzioni di lavori per la realizzazione di strade e infrastrutture in genere? >>.

I capitoli sopra esposti tendono a provare la natura e le ragioni dei rapporti professionali avuti con l’ing. Minnie, i quali chiariscono l’assenza di quanto semplicemente adombrato dalla ricorrente.

Sulle fotografie prodotte unitamente alla memoria xxx co. x n. x cpc depositata il xx.xx.xx

Nella memoria istruttoria di controparte non è espressa la qualità probatoria delle fotografie depositate e cosa esse dovrebbero tendere a provare.

Qualora la produzione sia da collegare all’allegazione generica di una relazione extra-coniugale, e pur chiedendo disporsi l’estromissione e comunque l’inammissibilità di essa perché pacificamente ritraenti situazioni del tutto normali (sono ritratti i due che camminano semplicemente su strada pubblica), si articola prova contraria volta a chiarire l’occasione della presenza dell’ing. Paperino e dell’ing. Minnie.

Si sottopongono le seguenti circostanze ai testi:

Boss Hulk di Paperopoli – lettere dalla (i) alla (r) compresa;

Minnie di Topolinia – lettere dalla (i) alla (aa) compresa;

i) << è vero che Pensa spa è aggiudicataria in raggruppamento con altre imprese della regione dell’Emilia Romagna , Mattoni spa, Cementi Spa, Ferro Spa, della gara di appalto indetta dalle Ferrovie Inritardo per la realizzazione dei lavori della linea ferroviaria della tratta Latte – Miele ? >>;

j) << è vero che nell’ottobre dell’anno 2015 le imprese aggiudicatarie stavano procedendo alla finalizzazione del progetto esecutivo? >>;

k) << è vero che Pensa spa è l’unica impresa locale del raggruppamento e per tale ragione si è fatta carico di risolvere i problemi legati al rilascio delle autorizzazioni e alle interferenze con gli enti proprietari delle aree interessate alla futura esecuzione dei lavori? >>;

l) << è vero che nella zona di Latte sulla strada denominata “Crocifisso” era sorta la necessità progettuale di verificare alcuni vincoli paesaggistici legati alla presenza di una dimora storica? >>;

m) << è vero che le attività di linea ferroviaria prevedevano la necessità di realizzare un sottopassaggio stradale e di risolvere le interferenze della circolazione stradale adiacente alla dimora? >>;

n) << è vero che per risolvere tali problemi sorse la necessità di interloquire con il responsabile del settore mobilità del Comune di Topolinia? >>;

o) << è vero che l’ing. Paperino, nella qualità di direttore tecnico della Pensa spa, aveva e ha il compito di seguire e risolvere tutti i problemi tecnici e amministrativi connessi alle pratiche necessarie per ottenere ogni assenso, autorizzazione e titolo per l’esecuzione delle opere, intrattenendo direttamente i rapporti con soggetti esterni e con gli enti interessati? ><;

p) << è vero che l’ing. Paperino contattò l’ing. Minnie per sapere se conoscesse il dirigente del settore mobilità del Comune di Topolinia, rappresentandole i problemi relativi all’appalto aggiudicato al raggruppamento d’imprese Pensa spa, Mattoni Spa, Cementi Spa, Ferro Spa e relativo ai lavori di linea ferroviaria della tratta Latte e Miele ? >>;

q) << è vero che l’ing. Minnie rispose di essere buona amica del dirigente ing. Battutapronta Felice e si offrì di accompagnarlo presso il suo ufficio? >>;

r) << è vero che poi l’ing. Minnie accompagnò l’ing. Paperino nel giorno in cui si recò a conoscere il dirigente ing. Battutapronta Felice, presentandolo e rimanendo presente al colloquio che i due ebbero? >>;

s) << è vero che le fotografie in cui si vedono camminare per strada l’ing. Minnie e l’ing. Paperino – che vengono mostrate al teste – sono state scattate nelle vicinanze dell’ufficio del dirigente ing. Battutapronta Felice, settore mobilità e trasporti del Comune di Topolinia?>>;

t) < è vero che tali fotografie sono state prese il giorno in cui l’ing. Minnie accompagnò l’ing. Paperino dal dirigente ing. Battutapronta Felice ? >>;

u) << è vero che, dopo il colloquio con il dirigente ing. Battutapronta Felice, l’ing. Minnie e l’ing. Paperino hanno fatto uno spuntino nella salumeria “formaggiocoibuchi” adiacente al parcheggio utilizzato per l’autovettura e poi hanno preso un caffè nel bar tabacchi che è visibile in una delle fotografie che vengono mostrate? >>;

v) << è vero che l’ing. Minnie riferì all’ing. Paperino che seguiva una pratica amministrativa per conto del suo ufficio di analoga complessità di quella riguardante l’appalto aggiudicato al raggruppamento d’imprese a cui partecipava Pensa spa e su cui il teste ha già risposto? >>;

w) << è vero che l’ing. Minnie propose all’ing. Paperino di effettuare un sopralluogo sulle aree interessate dai lavori della pratica da lei seguita, per rendersi direttamente conto dello stato dei luoghi e delle problematiche di interferenze con il traffico stradale? >>;

x) << è vero che tale pratica riguardava una convenzione per la realizzazione di un sottovia sulla strada provinciale Amatriciana? >>;

y) << è vero che i lavori ferroviari dovevano avere ancora inizio e che l’ing. Minnie e l’ing. Paperino fecero avanti e indietro più volte sulla strada, invertendo la marcia, per individuare il tracciato che ricavavano dal progetto? >>;

z) << è vero che la fotografia che in cui si vede una macchina bianca ritrae un tratto della strada provinciale Amatriciana? >>;

aa) << è vero che l’ing. Minnie e l’ing. Paperino hanno percorso la strada provinciale Amatriciana soltanto la volta in cui hanno effettuato il sopralluogo su cui il teste ha già risposto con riferimento alle precedenti domande? >>.

· Sul capitolo n. 2 articolato dalla ricorrente nella memoria xxx co. x n. x cpc depositata il xx.x.xxxx.

‘’sempre a far data dall’anno 2015, Paperino iniziava a non rientrare a casa all’ora dei pasti e a sparire per ore senza dare alcuna notizia di sè, neppure per telefono, e senza fornire, benchè richiestone, alcuna spiegazione alla moglie’’
Si eccepisce l’inammissibilità del capitolo perché formulato in maniera generica; si chiede ai testi, in buona sostanza, di rispondere non su fatti circostanziati per luogo e tempo bensì genericamente, appunto, su comportamenti indefiniti per quantità e per arco spazio-temporale.

Vieppiù è inammissibile la parte del capitolo “iniziava a non rientrare all’ora dei pasti” perché negativa; si chiede ai testi di rispondere in sostanza << se è vero che l’ing. Paperino non rientrava a casa all’ora dei pasti >>.

Si eccepisce l’inammissibilità e l’incongruenza della parte del capitolo “senza fornire, benchè richiestone, alcuna spiegazione alla moglie”, perché ininfluente rispetto al fine cui vorrebbe tendere la prova in quanto la ricorrente presuppone, errando, che il coniuge (nella specie l’ing. Paperino) sia un suo possesso e abbia l’obbligo giuridico di chiedere autorizzazioni per svolgere le attività quotidiane e correlativamente sia soggetto a un controllo continuo attraverso resoconti estemporanei, momento per momento, di ciò che sta compiendo o facendo. Una visione arcaica del rapporto matrimoniale, nei suoi aspetti affettivi e materiali, che non può trovare ingresso nel processo di separazione, in quanto dimostra in radice la vera origine del fallimento dello stesso rapporto e attiene piuttosto al venir meno degli elementi della comunione materiale e spirituale che fondano la domanda di separazione.

La formulazione del capitolo, in altri termini, costituisce una confessione della ricorrente sull’avere fatto venir meno il vincolo affettivo spirituale per la sua profonda convinzione di un rapporto di soggezione del marito a lei moglie nelle forme espresse nella domanda sottoposta ai testi.

Palese allora l’inammissibilità.

In caso di ammissione si chiede di essere ammesso a prova contraria sui seguenti capitoli col teste Boss Hulk di Paperopoli:

bb) << è vero che l’ing. Paperopoli segue per conto della Pensa spa i i lavori dei cantieri in corso, ha il compito di attendere e risolvere tutti i problemi tecnici che insorgono, intrattiene i rapporti con i direttori dei lavori e i collaudatori, si occupa della parte commerciale dell’impresa curando i rapporti con i clienti, i partner, i fornitori ed è responsabile delle offerte? ><;

cc) << è vero che per i compiti appena indicati l’ing. Paperino è spesso trattenuto in azienda, sui cantieri o in riunioni fuori sede con clienti e fornitori nell’orario, dalle ore 12.30 alle ore 14.30 circa, che solitamente è dedicato al pranzo? >>;

dd) << è vero che lei ha assistito più volte alle telefonate che l’ing. Paperino ha fatto a Ex Moglie per informarla degli impegni di lavoro che lo trattenevano fuori di casa durante l’orario del pranzo, dalle ore 12.30 alle ore 14.30 circa? >>;

ee) << è vero che lei ha assistito più volte alle telefonate che Exmoglie ha fatto all’ing. Paperino per sapere se il marito tornava a pranzo e che in molte di quelle circostanze l’ing. Paperino ha fatto presente di essere trattenuto dagli impegni di lavoro? >>;

ff) << è vero che Ex Moglie ha sempre conosciuto esattamente quali sono i compirti dell’ing. Paperino nell’impresa presso cui lavora? >>;

gg) << è vero che nel corso degli anni di lavoro dell’ing. Paperino presso la Pensa spa, e anche nell’anno 2015, Exmoglie le ha più volte detto di dispiacersi per il marito che spesso era costretto a trattenersi in azienda e fuori sede per gli impegni di lavoro durante l’orario del pranzo e anche che lo costringevano a fare ritorno a casa verso sera? >>.

· Sul capitolo n. 4 articolato dalla ricorrente nella memoria xxx co. X n. x cpc depositata il xx.x.xxxx.

‘’in data 21.8.2015, alla presenza dei due figli, Paperino, senza alcuna ragione, colpiva Exmoglie con un violento schiaffo ‘’
 

 

Si eccepisce l’inammissibilità del capitolo nella parte in cui si chiede ai testi di esprimere un giudizio su “senza alcuna ragione”, non essendo peraltro individuato ciò su cui i coniugi stavano discutendo.

Si chiede di essere ammessi a prova contraria sui seguenti capitoli con i testi Lontanochepuzzate (sorella) , Suonavuoto (padre), Parlosempreio (madre), Spic&span (colf madre), Vedigliasinichevolano (amica) , Gliuoministronzitutti (amica), Sempreadieta (amica), Ladoatutti (amica) , Schiava (colf madre), Zia Saffo (zia):

hh) << è vero che la sera del 21 agosto 2015 Paperino, rientrato a casa, si mise a preparare la cena per i figli AAAAA e BBBBB, come gli aveva chiesto Exmoglie, che era rimasta a lavorare nel negozio del fratello Misveglioalluna in Paperopoli alla via Lacomune n. 12? >>;

ii) << è vero che Paperino chiese conferma al figlio AAAAA se preferisse che la carne fosse cotta al sangue? >>;

jj) << è vero che Exmoglie rientrò a casa mentre Paperino stava servendo a tavola la carne al figlio e incominciò a sbraitare dicendo che c’era disordine? >>;

kk) << è vero che Exmoglie si recò in cucina dove Paperino era alle prese con la cottura della carne per il figlio BBBBB e, togliendo il piatto a AAAAA per cuocere ancora la sua carne, spinse Paperino spostandolo e gli urlò: “Togliti che non sai fare un cazzo? >>;

ll) << è vero che Paperino fece opposizione alla spinta con peso del corpo, tolse il piatto a Exmoglie e lo restituì al figlio AAAAA, e nello stesso momento Exmoglie gli sferrò con violenza uno schiaffo al volto? >>;

mm) << è vero che, dopo avere sferrato lo schiaffo, Exmoglie proseguì a urlare nei confronti del marito e gli intimò di lasciare la casa e di non ritornarvi più? ><;

nn) << è vero che a quel punto i figli AAAAA e BBBBB piangevano disperandosi; poi il primo fuggì in camera sua e l’altro rimase in cucina continuando a urlare? >>;

oo) << è vero che Paperino pregava Exmoglie di smetterla e ha continuato a farlo per oltre un quarto d’ora? >>.

· Sul capitolo n. 6 articolato dalla ricorrente nella memoria xxx co. x n. x cpc depositata il xx.x.xxxx.

‘’Exmoglie non ha mai svolto alcuna attività lavorativa, avendo convenuto con il marito che si sarebbe occupata in via esclusiva della cura e della gestione della famiglia e della casa’’;
Si chiede l’ammissione di prova contraria sulle seguenti posizioni col teste Boss Hulk :

pp) << è vero che Paperino ha spinto sempre Exmoglie a trovare un’occupazione? >>;

qq) << è vero che Paperino convinse Exmoglie a svolgere la pratica di dottore commercialista per poi iscriversi ed esercitare la professione? >>;

rr) << è vero che dopo poco tempo dall’inizio della pratica professionale Exmoglie la abbandonò dicendo che non si trovava bene? ><;

ss) << è vero che successivamente, dopo l’apertura del negozio del fratello Misveglioalluna, Exmoglie è andata a lavorare da lui? >>;

tt) << è vero che la Famiglia Paperino pranzava sempre dai genitori di Exmoglie, perché lei era impegnata sino alla tarda mattinata in negozio, senza avere la possibilità di tornare a casa per tempo e preparare il pranzo? >>.

· Sul capitolo n. 9 articolato dalla ricorrente nella memoria xxx co. x n. x cpc depositata il xx.x.xxxx.

‘’Paperino, oltre a percepire lo stipendio dalla Pensa Spa e a dirigere un cantiere edile in Albania, che gli assicura un compenso di € 10.000,oo mensili, ha in uso l’autovettura ed il cellulare aziendale, i cui costi gravano sulla società, e fruisce dei buoni pasto aziendali’’;
Si chiede l’ammissione di prova contraria sulle seguenti posizioni col teste Boss Hulk:

uu) << è vero che la Pensa spa esegue lavori ricevuti in appalto in un cantiere edile in Albania e che detti lavori sono seguiti dall’ing. Paperino in qualità di direttore tecnico dipendente della società? ;

vv) << è vero che il lavoro svolto dall’ing. Paperino nel cantiere edile in Albania rientra nei compiti ordinari a lui assegnati e nella retribuzione mensile contrattuale? >>;

ww) << è vero che l’ing. Paperino fruisce dei buoni pasto? >>.

· Sui capitoli inerenti alle vacanze articolati dalla ricorrente nella memoria xxx co. X n. x cpc depositata il xx.x.xxxx.

Prova contraria col teste Papero Hulk:

xx) << è vero che Boss ha sempre preso le ferie in agosto nella sola settimana di ferragosto? >>;

prova contraria col teste Suonavuoto Chiedialorononame (Padre):

yy) << è vero che Ex Moglie e figli hanno trascorso una volta le vacanze in dicembre-gennaio presso la casa dei genitori della prima nella loro multiproprietà nella Val Freddochesigela in Trentino Alto Adige? >>;

zz) << è vero che Exmoglie e figli hanno trascorso alcune volte le vacanze durante l’estate presso i genitori della prima nella loro multiproprietà nel villaggio Ecchiarostufattu in Calabria? >>;

aaa) << è vero che Exmoglie e figli hanno trascorso alcune volte le vacanze durante l’estate presso i genitori della prima (loro presenti) nella loro multiproprietà nella cittadina di Marina In Campania e che in tali occasioni Paperino ha accompagnato la famiglia e poi ritornato a lavorare, per poi raggiungerli solo nel fine settimana? >>;

prova contraria con i testi Fini Augusto e Salus Riccardo, Cosimo Avena, Francesca Papera :

bbb) << è vero che Exmoglie e figli hanno trascorso la vacanza ospiti sulla barca a vela di Bernardo, marito di Lontanochepuzzate, sorella di Exmoglie? >>;

ccc) << è vero che in tale occasione Paperino ha accompagnato la famiglia in Marebello e poi ritornato a lavorare? >>;

ddd) << è vero che Exmoglie, Paperino e figli hanno trascorso ogni anno le vacanze per due settimane a cavallo tra luglio ed agosto presso i genitori (loro presenti) della prima nella loro multiproprietà di Maresolevento in Terramia e che in tali occasioni Paperino ha accompagnato la famiglia e poi ritornato a lavorare, per poi raggiungerli solo nel fine settimana?>> (teste Cosimo Avena, Francesca Papera).

 

· Ulteriore inammissibilità della prova articolata dalla ricorrente.

Sul capitolo n. 3 articolato nella memoria xxx co. x n. x cpc depositata il xx.x.xxxx.

‘’a partire dal medesimo periodo, Paperino interrompeva ogni rapporto affettivo ed anche sessuale con la moglie, cui rivolgeva solo parole offensive ed ingiuriose e che allontanava da sè ogniqualvolta lei gli si avvicinava ‘’
 

Non par vero che tutti i testi citati, a partire dai familiari della Exmoglie e finire con le sue amiche, possano riferire sulla presunta interruzione dello “affetto” tra i coniugi e sulla mancanza di rapporti sessuali tra loro, a meno di ipotizzare prima la loro presenza quando ciò accadeva (mentre cioè i coniugi avevano tali rapporti) e dopo la loro continua presenza a casa, o in altro luogo, insieme agli stessi coniugi, così da “certificare” che vi era assenza totale e continuata di rapporti a causa della negazione del marito. Ciò, peraltro, presuppone che i testi abbiano assistito ai tentativi della Exmoglie di avere rapporti sessuali, i quali non possono che concretarsi in comportamenti inequivocabili da porre in essere davanti a soggetti estranei (si pensi solo alle amiche). E pensare il contrario – anche ai soli fini della valutazione sull’ammissione della prova – significa in sostanza ipotizzare che negli eventi amorosi o nei tentativi evidenti amorosi ci fosse la presenza di un nutrito numero di persone estranee alla stretta cerchia familiare, non potendo certo includersi figli (a tanto almeno non è giunta la ricorrente indicando sul punto anche loro).

Se può apparire sgradevole così argomentare per opporsi alla prova articolata, migliore riflessione conduce a mettere in evidenza che il diritto di difesa non può arrestarsi di fronte a spiacevoli tentativi di addossare responsabilità coinvolgendo soggetti del tutto estranei.

Il capitolo è inammissibile anche nella parte in cui si chiede ai testi di rispondere su “cui rivolgeva solo parole offensive ed ingiuriose”, perché la ricorrente avrebbe dovuto indicare con precisione quali fossero le parole proferite da Paperino e in quali circostanze di luogo e di tempo, per poter poi essere assoggettate alla valutazione giuridica sulla natura e qualità dei termini accertati.

Sul capitolo n. 5 articolato nella memoria xxx co. x n. x cpc depositata il xx.x.xxxx.

‘’subito dopo l’accaduto, Paperino abbandonava il tetto coniugale, senza farvi più ritorno’’;
Il capitolo è inammissibile perché l’espressione “abbandono del tetto coniugale” ha una valenza giuridica che implica l’accertamento sulla volontà di allontanarsi definitivamente dalla famiglia senza che vi siano giustificazioni plausibili.

La ricorrente chiede che i testi rispondano su di una loro convinzione, frutto di un giudizio maturato, e non su di un fatto specifico.

A prova contraria sui capitoli nn. 4 e 5 articolati dalla ricorrente nella memoria xxx co. x n. x cpc depositata il xx.x.xxxx, si produce e deposita: perizia di trascrizione registrazione audio del 27.2.2017 dell’arch. Messainpiega sui fatti accaduti la sera del 21 agosto 2015; file audio sui fatti sui fatti accaduti la sera del 21 agosto 2015, oggetto della perizia di trascrizione.

Paperopoli, 6 marzo 2017

avv. Mario Arguti

Annunci

10 pensieri riguardo “Scricchiolii

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...